“Papa a Kinshasa per la pace, nel nome di Attanasio”


Mons. Balestrero: “Non rassegnarsi alla guerra, favorire riconciliazione”

Roma, 24 gen. (askanews) – Un “pellegrinaggio” in uno dei “santuari del dolore” del mondo; una visita per “cicatrizzare le ferite” e “condannare i massacri”. Un’occasione per “riaccendere i fari del…



Link alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.