Rottweiler troppo aggressivo agli arresti domiciliari, psico-terapia ed esame finale per tornare libero. Ecco cosa è successo


ANCONA – Troppo aggressivo, quel cane da guardia di razza Rottweiler, per rischiare che esca di nuovo dal recinto per mordere qualcuno, come accaduto un mese fa nella campagna anconetana di Casine di Paterno. Dovrà seguire un percorso terapeutico e superare un test finale…



Link alla fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.