Nell’area ex Enichem sorgerà un impianto di selezione della plastica: il progetto da 24 milioni di euro “non sarà un termovalorizzatore”

Le opposizioni di Monte Sant’Angelo avevano adombrato sospetti sul progetto, il Pd aveva provato a ‘depurare’ il dibattito. Il commissario dell’Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti ne illustra le caratteristiche: “È l’economia circolare applicata” ….

Posted: 2021-06-30 17:48:00

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.