‘NDRANGHETA NEL LECCHESE: RIFIUTI, ESTORSIONI, USURA… VALLELONGA DOPO LE CONDANNE AVEVA RIORGANIZZATO IL CLAN

LECCO – Sgominato il gruppo criminale capeggiato da Cosimo Vallelonga . Tutti nel lecchese i 18 arrestati – dieci in carcere e otto ai domiciliari – con accuse per associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti, frode fiscale, autoriciclaggio, usura ed estorsione.

Posted: 2021-02-13 09:44:00

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.