La direttrice infedele finisce agli arresti

ROCCADASPIDE. E’ finita agli arresti domiciliari l’ex direttrice delle Poste di Aquara, indagata per essersi impossessata di 266mila euro dai depositi dei suoi clienti. Dopo il rigetto del ricorso per Cassazione presentato dalla difesa dell’indagata, i militari della guardia di finanza di Salerno….

Posted: 2019-12-23 00:38:00

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.