Regionale assolta dopo due anni “Ho subito una grande ingiustizia”

MESSINA – Un terreno della Regione del valore di 350 mila euro, sul lungomare di Furnari, “svenduto” per soli 4 mila euro. U n appezzamento fronte mare di circa 10 mila metri quadrati sul quale il comune avrebbe avuto diritto di prelazione. In sei furono indagati, in quattro finirono ai domiciliari.

Posted: 2018-11-30 21:15:00

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.