“Non esiste una banca libera da condizionamenti politici”

L’economista ne ha per tutti i ‘competitor’ della campagna elettorale, a partire da Silvio , che dice “una serie di sciocchezze, come l’ultima su Mussolini nel giorno della Memoria”. Impietoso anche il giudizio sull’ Agenda Monti considerata “vuota, senza numeri, azioni programmatiche e piegata sull’Udc”.

Posted: 2013-01-31 21:20:00

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.