Abrogate pure l’articolo 18 ma senza costose tutele [La giornata]

Sul progetto governativo di una riforma del lavoro che preveda anche una maggiore possibilità di licenziare c’è la contrarietà della Cgil (“L’articolo 18 è una norma di civiltà”, ha ribadito ieri il segretario Susanna Camusso) e il favore di Confindustria (“Non esistono tabù”, ha detto ieri il….


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.