«Troppi laureati disoccupati meglio imparare un mestiere»

di FLAVIA SERRAVEZZA LECCE – «In Abruzzo cercano 100 panificatori, il cui stipendio medio tocca i 3mila euro al mese. Qualcosa non torna. C’è la disoccupazione giovanile eppure i nostri giovani si lasciano scappare la possibilità di guadagnare così tanto? Manca la voglia di lavorare, si dirà.


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.