La casta ci costa: 40 milioni per le Olimpiadi del 2006

Per carità, ci sono di sicuro decine di località turistiche del Piemonte a cui una fettina dei 40 milioni di euro farebbero pure comodo. Certo, tecnicamente quei soldi dovrebbero essere utilizzati per mantenere artificialmente in vita gli impianti usati per le Olimpiadi invernali del 2006, finiti in coma un minuto dopo la chiusura dei Giochi.


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.