Grandine, cinque Comuni chiedono lo stato di calamità

GORIZIA. I Comuni di Cormòns, Dolegna del Collio, Mossa, Farra e Capriva hanno presentato ieri alla Regione la richiesta per il riconoscimento dello stato di calamità per i danni causati dalla grandinata record di venerdì sera ai vigneti, danni che secondo le prime stime superano i 10 milioni di euro.


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.