Acqui Terme: bella, colta e “bollente”

Ad Acqui Terme non scendono più a “passare le acque”, a “fare i fanghi”, a disputarsi i favori di diafane contessine o di effervescenti regine del cafe-chantant, monumenti della Belle Epoque come Federico Caprilli, Gabriele D’Annunzio o Emanuele Bricherasio, né, dopo la fine della prima guerra….


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.