Somalia in ginocchio, ponte aereo per sfamare popolazione

Un ponte aereo con la Somalia per distribuire aiuti alla popolazione prostrata dalla siccità. Dal vertice Fao di Roma arriva una prima risposta del programma alimentare mondiale alla carestia nel Corno d’Africa, l’equivalente di circa 400 milioni di euro sarà stanziato dalla Banca mondiale che chiede però l’introduzione di nuove soluzioni agricole.
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.