Le sette piaghe di Roma

La speculazione e i 66 miliardi di Btp da rinnovare, il ruolo di Angela Merkel, la crisi greca. E anche le manovre di Casini e le incognite sulla Lega. Sono tanti gli ostacoli sulla strada di Berlusconi. Ma è ancora presto per darlo per sconfitto.


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.