Ridere per un depuratore. Dalla Provincia: “ci hanno ringraziato”. Borgia: “in primis il Comune”

PROFESSIONALITA’ temute. Di seguito una vicenda surreale, ai limiti dell’immaginazione, che vede protagonista anche il nostro giornale. Una vicenda che è partita dopo l’autorizzazione al funzionamento del depuratore del villaggio Scalo dei Saraceni


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.