I fuochi illuminano la festa

Poveri ma belli. Fuochi da ricordare, quelli del Redentore 2010. Più brevi e meno rumorosi del solito, con un finale scoppiettante all’insegna del Tricolore e dell’unità d’Italia. Cori dell’Inno di Mameli intonati spontaneamente dal Molo di San Marco, alla faccia del ferry boat leghista con le….
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.