Il Grande Intrigo/1. Tremonti spiato, abbandonato, sospettato, invia un messaggio: “Leggete Simenon…”. Così abbiamo scoperto che…

Schivo, professorale, di poche parole. Impossibile vederlo tra la gente in una festa, una cena affollata di ospiti, un evento mondano, un luogo troppo frequentato seppure elegante. Una vita spartana, circondata da silenzi. Sobrietà, moderazione, compostezza, il cilicio dell’autocontrollo assoluto.


Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.