Banca d’Italia: «L’occupazione ristagna, le imprese offrono contratti precari»

Nei primi cinque mesi dell’anno, valori medi del 2010. Non si annunciano segnali di ripresa per l’estate
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.