Ecuador, l’«oro nero» che uccide l’Amazzonia|video

LAGO AGRIO (Ecuador) Seduto su una sedia davanti alla sua casupola di legno, Nico Medardo Soto Castillo è, a 40 anni, un uomo gracile gracile, esausto. Parla molto lentamente, muovendo appena le labbra, come volesse fare economia di fiato, che scarseggia.

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.