Comune, nel mirino i “premi” ai funzionari

Il sindaco Zoccarato ha dato mandato al direttore generale di studiare una “riorganizzazione” del Comune: sotto esame le 50 “posizioni organizzative”, con indennità da 5 a 10.000 euro annui lordi, riconosciute nel tempo ad altrettanti funzionari

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.