Bossi avverte: “Numeri risicati, strada stretta” E teme la sfiducia del Pd: “Il Nord si incazza”

Il leader leghista è pessimista dopo il voto di fiducia alla Camera: “I numeri sono limitati. La strada è stretta”. Poi guarda al vosto di sfiducia presentato dal Pd dopo gli attacchi ai romani: “Se mi sfiduciano vado via”. Castelli pronto a seguirlo. Maroni: “Voteremo a marzo”

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.