I creditori a Chrysler: per il via libera a intesa Fiat vogliamo il 20%. L’amministrazione Obama: improponibile

Chrysler deve affrettarsi a trovare un accordo definitivo con Fiat entro il 30 aprile, termine fissato dall’amministrazione Obama per l’erogazione di eventuali aiuti pubblici supplementari.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.