Sicurezza, sanzioni cambiate. La Cgil non ci sta

Roma Sanzioni modificate, in alcuni casi aumentandole, in altri diminuendole; conferma dell’arresto in caso di violazione delle norme nelle imprese ad alto rischio, ma sostituzione del carcere ….
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.