Saviano: silenzio colpevole sulla camorra, la stampa locale ha anestetizzato tutti

Forte denuncia dall’autore di ‘Gomorra’, Roberto Saviano, che a ‘Che tempo che fa’ illustra modi con cui i fogli locali raccontano la guerra di ogni giorno nelle sue terre di origine, ”una storia di guerra vera che arriva sulla stampa nazionale o nelle pagine di cronaca o nelle brevissime e che solo gli addetti ai lavori provano a tener viva.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.