Gela

GELA (CALTANISSETTA) – Stava duramente rimproverando la sua nipotina di quattro anni, figlia di suo fratello, perché aveva raccolto soltanto 35 euro dopo due ore che chiedeva l’elemosina nel centro di Gela, ma è stata notata dai carabinieri della locale compagnia che dopo alcuni accertamenti l’hanno arrestata.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.