Quest’anno per i Paesi più avanzati il peggior declino dal dopoguerra

È un panorama particolarmente complesso e preoccupante quello dipinto dal Fondo Monetario Internazionale in un documento consegnato a tutti i paesi membri del G20 la cui ufficializzazione reca la data del 18 marzo. Un’architettura costruita sulla nuova ipotesi di base di un calo del Pil mondiale….
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.