Rifiuti elettronici, l’UE rivede la direttiva madre

In cinque anni di attuazione sono emersi problemi che causano difficoltà e costi per gli operatori di mercato e le amministrazioni, pericoli per l’ambiente, bassi livelli di innovazione nel settore della raccolta e del trattamento dei rifiuti e un inutile carico amministrativo
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.