L’Fmi lancia l’allarme: “Il mondo è in recessione, Pil in calo nel 2009″

Per il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss Kahn, per la prima volta dal 1945 (da quando esiste l’organismo finanziario), la crescita sarà negativa nel 200. le banche forse dovranno fronteggiare altre perdite. La flessione degli interscambi e dei prezzi delle materie prime colpirà tutti i Paesi più poveri.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.