Allarme dal Garante della privacy dopo la conversione in legge del decreto Milleproroghe

Pace domestica addio, o quasi. Il telefono ricomincerà a squillare a tutte le ore per proporre acquisti, servizi, prodotti, contratti. E anche chi avrà negato il proprio consenso all’uso dei dati per chiamate promozionali non avrà scampo. Con la recente conversione in legge del cosiddetto decreto….
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.