Tremonti: «Non salveremo banchieri falliti, ma le famiglie. Controlli su credito»

ROMA (7 marzo) – Soldi alle banche solo se aiutano le imprese. Il ministro delle riforme Umberto Bossi attacca gli istituti bancari, mentre il ministro dell’economia, Giulio Tremonti, afferma: «Non possiamo salvare i banchieri che hanno fallito. Dobbiamo invece salvare le famiglie, il lavoro, le imprese e la parte buona delle banche».
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.