Le nostre lavoratrici discriminate per legge

Mimosa per tutte, auguri. C’è poco da festeggiare, però, perché le donne sono la misura di quanto sia arretrato il nostro mercato del lavoro e umiliato il merito. Per metterla in positivo: sul lavoro femminile potrebbe misurarsi la volontà e la capacità di cambiare l’Italia, rendendola più giusta e più ricca.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.