Lavoro nero: due imprenditori cinesi denunciati a Perugia

PERUGIA – Quattordici lavoratori in nero sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza in due aziende tessili gestite da cinesi alla periferia di Perugia. Tre di loro sono clandestini. I due titolari delle imprese sono stati denunciati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, mentre un clandestino e’ stato arrestato.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.