“Niente partita in tv”, botte alla moglie incinta

ROMA L’altra sera, nell’elegante quartiere Salario, una giovane trentenne peruviana, in stato avanzato di gravidanza e con un’altra bambina ancora in fasce, è stata violentemente percossa dal marito, coetaneo peruviano, illegalmente sul territorio nazionale e già gravato da decreto di espulsione.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.