“Il lavoro nero è in mano alle coop”

Ricerca presentata a Scienze politiche. Più di 180mila i lavoratori fantasma che ogni giorno prendono servizio in magazzini, imprese di pulizie, cantieri e ospedali L’autore del dossier: il 90% è gestito da cooperative. Sono pagati da 6 a 12 euro l’ora e senza di loro Milano rischia di fermarsi
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.