Albergatori in difficoltà Le risposte dei parlamentari

Il grido d’allarme lanciato dagli albergatori comaschi getta un’ombra sull’imminente stagione estiva e sulle prospettive future del settore turistico. I numeri parlano infatti di una crisi senza precedenti. Si rischia di veder diminuire del 20% le presenze sul Lario. E ben 740 posti di lavoro potrebbero svanire nel nulla.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.