La finanziaria Obama in Congresso: più tasse per i ricchi, riforma della sanità. E altri mld per salvare le banche

Nel documento di pianificazione di bilancio che verrà presentato oggi l’amministrazione Obama, stando alle anticipazioni della stampa americana, segna un’altra brusca inversione di tendenza rispetto agli otto anni di gestione Bush: meno esenzioni fiscali per le famiglie con un reddito imponibile superiore ai 250mila dollari l’anno.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.