Alpiq (Atel-Eos) Cala lutile nel 2008 ma il cda decide di dare il dividendo

Il gruppo Atel – dal primo febbraio denominato Alpiq a seguito della fusione fra Atel e l’impresa svizzero-romanda Eos – ha chiuso il 2008 con un utile consolidato in calo del 5,8% a 733 milioni di franchi a causa specialmente della svalutazione
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.