Confindustria: edilizia, 250mila posti a rischio

ROMA «Duecentocinquantamila posti di lavoro a rischio nei prossimi sei mesi, a partire dagli operai». Le organizzazioni del settore delle costruzioni e dell’impiantistica che fanno capo a Confindustria lanciano insieme un allarme per le infrastrutture.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.