Sagnino, il quartiere in bilico tra verde e cemento

Sagnino è una metafora della via Gluck. Di tutti i quartieri di Como, è quello che ha segnato il maggiore sviluppo demografico. In mezzo secolo, sui prati alla periferia della città sono cresciuti condomini a grappoli. Tutto ha avuto inizio dopo la metà degli anni Cinquanta con gli edifici inconfondibili dell’Ina Casa.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.