Crisi, la Bce: “Prudenza sui piani straordinari”

La crisi durerà più a lungo. Nel bollettino mensile i tecnici di Francoforte preoccupati per la “recessione grave e sincronizzata” che colpisce l’economia globale. Il timore: “La domanda calerà nell’Eurozona per un periodo di tempo prolungato”. La ripresa si vedrà solo dopo metà 2009
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.