Tremonti e Berlusconi minimizzano i dati di Bruxelles

ROMA – “Un conto è avere l’obbligo di fare previsioni, un altro è crederci”. Giulio Tremonti (nella foto) – dopo la due giorni a Bruxelles per le riunioni di Eurogruppo ed Ecofin – “prende atto” …. Il Premier: lo vuole la Ue
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.