In tre anni di «lavoro» si assenta 409 volte Il giudice gli dà ragione

LivornoUn autista dell’Atl che in tre anni aveva collezionato ben 409 giornate di assenza tra malattie ed infortuni, è stato assolto dal tribunale di Livorno al termine di un processo che lo vedeva imputato di truffa aggravata. Il giudice Beatrice
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.