Gaza, Israele verso lo stop unilaterale. Ma Hamas non cede

“Piombo fuso” verso la fine. Se il governo israeliano questa sera approverà il piano egiziano, procederà alla tregua unilaterale, che sarà firmata in un vertice a Sharm el Sheik. Ma non rinuncia a intervenire in caso di nuove minacce da Hamas. I cui leader esiliati insistono: “non ci fermeremo”.
Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.