«Troppi incroci nella finanza italiana» Banche nel mirino LAuthority: «Sistema poco trasparente. Meno legami tra le società rivali per aumentare la concorrenza»

È un vizio antico e tutto italiano, figlio di un capitalismo fatto di pochi grandi gruppi, in cui vengono perpetuati gli intrecci azionari e persiste l’abitudine a ricoprire incarichi in società concorrenti. Non è una radiografia confortante, quella

Posted: 2009-01-11 07:25:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.