Razzi sulla Galilea, Hezbollah si discolpa

Sale la tensione sul confine Libano- Israele. Dopo i razzi sparati stamani sull’alta Galilea (il movimento sciita Hezbollah ha fatto sapere di non essere implicato nell’attacco), l’esercito di Beirut smentisce un secondo lancio: è stato un falso allarme per un caccia israeliano che ha infranto il muro del suono.

Posted: 2009-01-08 13:30:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.