Gaza sotto le bombe: “Rischiamo la catastrofe umanitaria”

Mancano cibo, acqua e medicine per curare i feriti. Persino gli aiuti internazionali vengono bloccati alla frontiera con Israele. Il racconto del portavoce dell’Agenzia Onu che si occupa dei rifugiati palestinesi: “I combattimenti di terra hanno costretto tutto il nostro personale a sospendere le attività a Gaza.

Posted: 2009-01-05 10:52:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.