Camorra, scoperto il bunker del superlatitante dei «Casalesi»

CASERTA – Sotto il maxischermo di un televisore, in una casa di San Cipriano d’Aversa (Caserta), si nascondeva l’accesso al bunker segreto di Antonio Iovine, superlatitante del clan camorristico dei Casalesi. Lo hanno scoperto i carabinieri del nucleo provinciale di Caserta.

Posted: 2009-01-02 21:59:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.