Qui sul treno della speranza

di FRANCESCO OGLIARI 1) Come ogni fine anno, riparte lento il treno della speranza. Lascia la stazione con il suo bagaglio di ricordi, di vicende serene e drammatiche che hanno alimentato il 2008. Ma è Capodanno e la nebbia tende a diradarsi aprendo la speranza per un 2009 migliore.

Posted: 2008-12-31 05:00:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.