Quell’Olocausto senza colpevoli

Nel XIX secolo, le imprese coloniali europee in Africa e in Asia dimenticano ogni «prurito» di giustificazione religiosa e morale e invadono e occupano territori incominciando a sfruttarli da subito, senza nessun’altra spiegazione se non la necessità di dotarsi di materie prime, ampliare i propri….

Posted: 2008-12-31 11:27:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.