Sequestrate 160 tonnellate di pesce avariato

VENEZIA Una operazione conclusasi oggi ad opera della Capitaneria di Porto ha portato al sequestro di 160 tonnellate il pesce in tutta Italia. Rinvenuto materiale ittico che è stato tolto dal mercato e che riguardava in particolare pesce scaduto o comunque in cattivo stato di conservazione.

Posted: 2008-12-30 14:59:00

Read Full Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.